Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO)

Guida SEO per sviluppatori web

Guida SEO per sviluppatori web

È importante rendere i tuoi contenuti ricercabili perché li rendono più pertinenti per gli utenti che visualizzano i tuoi contenuti. Questo è chiamato ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), che può attirare più utenti interessati al tuo sito. Se la ricerca su Google ha difficoltà a capire la tua pagina, probabilmente ti stai perdendo un’importante fonte di traffico.

Questa guida illustra ciò che gli sviluppatori possono fare per assicurarsi che i loro siti funzionino bene con Ricerca Google. Oltre agli elementi di questa guida, assicurati che il tuo sito sia sicuro, veloce, accessibile a tutti e funzioni su tutti i dispositivi.

Scopri come Google vede il tuo sito

Per iniziare, testa il tuo sito in un test ottimizzato per dispositivi mobili per vedere come Googlebot vede il tuo sito. Googlebot è un web crawler di Google che trova e aggiunge pagine nuove e aggiornate all’indice di Google. Per ulteriori informazioni su questo processo, vai a Come funziona la Ricerca Google.

Potresti essere sorpreso di scoprire che Googlebot non vede sempre tutto ciò che vede nel browser. Nell’esempio seguente, Googlebot non conosce alcuna immagine in questa pagina perché la pagina utilizza una funzione JavaScript che Googlebot non supporta.

nome utente

Questo è il modo in cui gli utenti vedono la pagina. Gli utenti possono visualizzare immagini e testo nel browser.

 

bot di Google

Ecco come Googlebot visualizza la pagina. Googlebot non è a conoscenza di alcuna immagine in questa pagina perché la pagina utilizza una funzionalità JavaScript che Googlebot non supporta.

 

Googlebot passa da un URL a un URL che segue link, mappe del sito e reindirizzamenti. Googlebot tratta ogni URL come se fosse il primo e unico URL che vede sul tuo sito. Per assicurarti che Googlebot possa trovare tutti gli URL sul tuo sito:

  • Si prega di utilizzare <a href>un URL valido. Assicurati che tutte le pagine del sito siano accessibili tramite link da altre pagine rilevabili. Assicurati che il tuo link di riferimento includa testo o, per le immagini, un attributo di testo alternativo pertinente alla pagina di destinazione. I link tracciabili sono tag con estensione
    href.
  • Crea e invia mappe del sito per aiutare Googlebot a eseguire la scansione del tuo sito in modo più intelligente. Una mappa del sito è un file in cui fornisci informazioni su pagine, video e altri file sul tuo sito e le relazioni tra di loro.
  • Per le applicazioni JavaScript con una singola pagina HTML, assicurati che sia presente un URL per ogni schermata o contenuto.

Guarda come usa JavaScript

Sebbene Googlebot implementi JavaScript, ci sono alcune differenze e limitazioni di cui dovresti essere a conoscenza durante la progettazione di pagine e applicazioni per capire come i crawler accedono e visualizzano i tuoi contenuti. Scopri di più sulle nozioni di base di JavaScript SEO o su come risolvere i problemi di ricerca relativi a JavaScript.

Per ulteriori informazioni su come Googlebot gestisce JavaScript durante la scansione, il rendering e l’indicizzazione, guarda il video seguente.

Tieni aggiornato Google quando i contenuti cambiano

Per assicurarti che Google trovi rapidamente le pagine nuove o aggiornate:

Se continui a riscontrare problemi nell’indicizzazione delle tue pagine, controlla la presenza di errori nei registri del server.

Non dimenticare le parole sulla pagina.

Googlebot può trovare solo contenuti che sono testualmente visibili. Ad esempio, Googlebot non può vedere il testo di un video. Per assicurarti che la ricerca su Google comprenda l’argomento della tua pagina:

  • Assicurati di esprimere il tuo contenuto visivo sotto forma di testo.
    Ad esempio, una pagina di una categoria di prodotto con un elenco di immagini di magliette senza contesto di testo attorno a ciascuna immagine non è ottimale. Le pagine delle categorie di prodotti devono includere un testo descrittivo per ciascuna immagine.
  • Assicurati che ogni pagina abbia un titolo descrittivo e una meta descrizione . Titoli e meta descrizioni univoci aiutano Google a mostrare agli utenti la pertinenza della tua pagina, che a sua volta aumenta il traffico di ricerca.
  • Usa HTML semantico . Sebbene Googlebot indicizzi i contenuti HTML, PDF, immagini e video, non indicizza i contenuti che richiedono un plug-in (ad es. Java o Silverlight) o contenuti integrati. Invece di usare i plugin, usa il markup semantico HTML per i tuoi contenuti quando possibile.

Informa Google di altre versioni dei tuoi contenuti

Googlebot non sa automaticamente che esistono più versioni del tuo sito o dei tuoi contenuti. Ad esempio, versioni mobili e desktop o versioni internazionali del tuo sito. Per assicurarti che Google offra agli utenti la versione corretta, puoi:

Controlla quali contenuti vede Google

Esistono diversi modi per bloccare Googlebot:

  • Per impedire a Googlebot di trovare la tua pagina, limita l’accesso ai tuoi contenuti agli utenti registrati (ad esempio, utilizza una pagina di accesso o proteggi la tua pagina con una password).
  • Per impedire a Googlebot di eseguire la scansione delle tue pagine, crea un file robots.txt.
  • Per impedire a Googlebot di indicizzare le tue pagine e continuare a consentire la scansione, aggiungi
    noindexun file di tag banner.

Se i tuoi contenuti non vengono visualizzati nella Ricerca Google e desideri che vengano visualizzati, procedi nel seguente modo:

  • Verifica se Googlebot può accedere alla pagina utilizzando lo strumento Controllo URL.
  • Testa il tuo file robot.txt per vedere se stai inavvertitamente impedendo a Googlebot di eseguire la scansione del tuo sito.
  • Controlla il file HTML noindexper le regole dei meta tag.

Abilita i risultati multimediali per il tuo sito

I risultati multimediali possono includere layout, immagini o altre funzionalità interattive che possono aiutare il tuo sito a distinguersi nei risultati di ricerca. Puoi aiutare Google a comprendere meglio le tue pagine e visualizzare risultati di ricerca avanzati fornendo chiari indizi sul significato di una pagina con dati strutturati sulla pagina. Se non sai da dove iniziare, esplora la nostra galleria di funzionalità disponibili.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button