Marketing di affiliazione (Affiliato)

Marketing di affiliazione Pinterest (Marketing di affiliazione)

Marketing di affiliazione Pinterest (Marketing di affiliazione)

Pinterest è in circolazione da oltre un decennio, costruendo un enorme seguito nel corso degli anni. È diventato anche non solo una piattaforma di social media, ma anche uno strumento di marketing inestimabile.

Ha registrato 431 milioni di utenti attivi mensili in tutto il mondo nel quarto trimestre del 2021. Nel solo gennaio 2022, il sito ha registrato un totale di 980 milioni di visite , indicando un aumento del 3,84% rispetto ai 943,7 milioni di visualizzazioni di dicembre 2021. 

La piattaforma è fondamentalmente un motore di ricerca visivo. Pinterest è una grande bacheca di ispirazione, dove le persone cercano idee e riferimenti per progetti, vacanze, moda e altro ancora. È anche uno spazio in cui le persone possono pianificare i propri acquisti e iniziare a prendere decisioni di acquisto.

Ciò rende Pinterest un modo praticabile per il marketing di affiliazione: il tuo pubblico esiste già con un interesse o intenzione di acquistare. Tutto quello che devi fare è dare loro una spintarella nella giusta direzione. Questa guida esplora come sfruttare Pinterest per generare entrate aggiuntive nel 2022. Abbiamo incluso alcuni suggerimenti pratici e best practice per aiutarti a iniziare.


Pinterest e perché è un ottimo strumento di marketing di affiliazione 

I post di Pinterest sono noti come “pin”, immagini o video che rimandano a un sito Web esterno. Gli utenti salvano questi pin nelle loro bacheche, consentendo loro di creare e organizzare una bacheca di brainstorming online. 

Se utilizzato come strumento di marketing di affiliazione, Pinterest consente ai marketer di espandere la propria portata aumentando la consapevolezza del marchio. È anche una piattaforma ideale per mostrare i prodotti consigliati in un modo che ispiri e incoraggi gli utenti della piattaforma ad acquistare.

Pinterest vs Facebook e Instagram

Aspetta, mostra foto e video e puoi anche mettere mi piace e condividere post? Allora, in che cosa è diverso dalle altre piattaforme di social media come Facebook o Instagram? 

Mentre Facebook ti consente di pubblicare e promuovere foto e video (sia tuoi che di qualcun altro), la piattaforma non riguarda solo i contenuti visivi. Instagram, oltre ad essere una piattaforma visiva, si concentra sui contenuti che crei tu stesso.

Nel frattempo, Pinterest consente agli utenti di caricare e condividere i propri Pin. Possono anche sfogliare oltre 240 miliardi di pin sulla piattaforma e aggiungerli alla loro dashboard. 

Un vantaggio che Pinterest ha rispetto ad altre piattaforme di social media quando si tratta di marketing di affiliazione è la sua natura visiva. È come un motore di ricerca progettato specificamente per immagini e video. Ad esempio, se cerchi “moda contemporanea”, probabilmente ti imbatterai in qualcosa del genere:

Come puoi vedere, il contenuto si concentra principalmente sulle immagini cliccabili. Quando passi il mouse su una di queste immagini, viene visualizzato un link esterno che puoi visitare. 

Pinterest non riguarda solo foto e video. Troverai anche spille con link a tutorial, articoli e altro.

Ad esempio, una ricerca di “come cucire un vestito passo dopo passo” restituisce i seguenti risultati:

Tutte le immagini qui sono collegate a siti Web esterni o post di blog. Vedi qualcosa che ti piace? Fare clic su questo pin per visitare il collegamento esterno. 

Simile ai motori di ricerca tradizionali, puoi anche applicare i principi di ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) per migliorare le tue classifiche di ricerca e indirizzare il traffico verso i tuoi link. 


La continua popolarità di Pinterest

Essendo uno dei canali di social media più popolari, Pinterest sta diventando sempre più popolare tra le giovani generazioni. Sempre più utenti Millennials e Generazione Z stanno adottando la piattaforma e le donne costituiscono la maggioranza del suo pubblico. Nel 2020, l’80% dei millennial americani utilizzava Pinterest e 4 madri americane su 5 (ovvero un altro 80%) erano utenti Pinterest attivi. A livello globale, le donne costituiscono oltre il 60% del pubblico della piattaforma .

Nel 2020 gli acquisti sulla piattaforma sono aumentati del 50% . Inoltre, il 29% dei Pinner , un altro termine per gli utenti di Pinterest, guadagna tra $ 50.000 e $ 74.999, mentre il 40% guadagna più di $ 75.000 all’anno. Si tratta di numeri relativamente significativi rispetto ad altre piattaforme come Twitter, Reddit, Snapchat e sì, anche TikTok. Inoltre, questi numeri indicano che i Pinner hanno un potere d’acquisto elevato.

 

Più della metà degli utenti di Pinterest si rivolge alla piattaforma per ispirarsi allo shopping, con lo shopping come priorità assoluta al 48%. Gli utenti cercano qualcosa e sono disposti a ricevere consigli. Sono attivamente alla ricerca di idee e soluzioni e trascorrono una media di 5 minuti e 18 secondi sul sito. In media, gli utenti navigano 5,26 pagine per visita.

Questo ti dà molte opportunità per incanalare tutto questo intento e trasformarlo in un’opportunità di marketing di affiliazione .

 


Marketing di affiliazione Pinterest

Nel marketing di affiliazione , l’affiliato promuove i prodotti o servizi dell’azienda e riceve una commissione quando qualcuno effettua un acquisto utilizzando il proprio link di affiliazione. Il marketing di affiliazione funziona con Pinterest in modo simile. Consigliate beni o servizi che il vostro pubblico può acquistare in cambio di una commissione sulle transazioni riuscite.

Sebbene possa essere allettante – e relativamente facile – immergersi nell’utilizzo di Pinterest per il marketing di affiliazione, ci sono alcune cose da tenere a mente: 

Quando utilizzi Pinterest per il marketing di affiliazione nel 2022, devi prima definire i tuoi obiettivi. Assicurati che sia chiaro, realistico e fattibile. Vuoi acquisire più potenziali clienti per l’azienda con cui lavori o vuoi aumentare la fidelizzazione del pubblico? Stai cercando di aumentare la consapevolezza del marchio sia per la tua piattaforma che per l’azienda a cui appartieni?

Pinterest è particolarmente utile se lavori con oggetti visivamente pesanti. Alcune delle nicchie più popolari sulla piattaforma includono:

  • Viaggia di
  • cibo
  • salute e bellezza
  • Artigianato fai da te
  • Decorazioni per la casa 

Se sei nuovo nel marketing di affiliazione, è meglio stabilire una nicchia prima di entrare a far parte di un programma di affiliazione . Se fai già parte di un programma di affiliazione, puoi comunque utilizzare Pinterest per promuovere le offerte di affiliazione.


Come aggiungere link di affiliazione a Pinterest

Per iniziare con il marketing di affiliazione di Pinterest, devi sapere come aggiungere link di affiliazione alla piattaforma. Fortunatamente, è facile aggiungere link di affiliazione a Pinterest.

Crea un profilo aziendale su Pinterest. Se ne hai già uno, vai alla pagina del tuo profilo . Vai alla scheda Crea e seleziona Crea PIN . Puoi anche utilizzare strumenti di terze parti come Tailwind o Buffer per generare e pianificare i Pin.

È qui che puoi utilizzare la SEO per migliorare i tuoi contenuti. 

Aggiungi dettagli come il titolo e la descrizione del pin e ottimizzalo per la SEO incorporando parole chiave pertinenti e mirate. Ad esempio, se promuovi scarpe da ginnastica, utilizza una parola chiave specifica come “scarpe da ginnastica classiche” o “scarpe da ginnastica adidas” per restringere la ricerca del prodotto. Evita il keyword stuffing e assicurati di concentrarti su due o tre parole chiave rilevanti per il tuo post.

Inoltre, assicurati che le tue descrizioni siano dettagliate e approfondite. Rendili parte della soluzione: ricorda che gli utenti di Pinterest sulla piattaforma stanno cercando qualcosa. Dai loro le risposte o l’ispirazione di cui hanno bisogno usando le tue descrizioni. Puoi utilizzare gli hashtag correlati per scoprire più facilmente i tuoi Pin. 

Una breve nota sull’utilizzo degli hashtag su Pinterest: esiste la possibilità che l’algoritmo della piattaforma nasconda i post che contengono hashtag . Questo perché gli spammer usano spesso e abusano degli hashtag. 

Se fai parte di una rete di affiliazione, potresti ricevere un PIN predefinito. Oltre a questo, sentiti libero di crearne uno tuo, assicurandoti di seguire le linee guida di Pinterest e della rete di affiliazione. In quanto tali, gli hashtag sono completamente opzionali sulla piattaforma. 

Non dimenticare di aggiungere il tuo link di riferimento nel link di destinazione . Puoi ottenere link dalla tua rete di affiliazione. Se sei un partner Amazon, puoi utilizzare SiteStripe per creare un collegamento. 

Quando aggiungi link di affiliazione, considera l’utilizzo di link che portano a pagine di destinazione piuttosto che link di affiliazione diretti. Ora, questo non significa che dovresti smettere di usare link di affiliazione diretti. I link interni degli affiliati sono facili da usare e portano i tuoi utenti direttamente dove vuoi che vadano. Tuttavia, alcuni utenti potrebbero essere preoccupati per i collegamenti diretti a siti con cui non hanno ancora familiarità. A volte questi collegamenti possono portare a pagine che non contengono informazioni sufficienti, il che può spegnere gli utenti.

Tieni presente che l’utilizzo di accorciatori di link è contro la politica di Pinterest. 

  • Crea una grafica accattivante.

Quando crei grafici pin, tieni presente che Pinterest è essenzialmente un motore di ricerca visivo. La tua foto dovrebbe incoraggiare gli utenti a fare clic su di essa. 

Le immagini dei pin di Pinterest sono orientate verticalmente, seguendo un rapporto di aspetto 2:3 standard . La dimensione ottimale dell’immagine per la piattaforma è 1000 x 1500 pixel . Qualsiasi cosa più grande può essere ritagliata, il che potrebbe influire negativamente sulle prestazioni del PIN. 

Quando crei immagini, assicurati di utilizzare immagini accattivanti. Se stai aggiungendo del testo all’immagine, usa schemi di facile lettura. 

Hai due opzioni per pubblicare il tuo PIN: “Pubblica subito” o “Pubblica dopo”.


Sfruttare Pinterest per il marketing di affiliazione nel 2022

  • Crea un account aziendale Pinterest

Come accennato in precedenza, è necessario configurare il proprio profilo aziendale Pinterest. Se hai già un account Pinterest personale, puoi convertirlo in un account business. Per fare ciò, visita il sito Web Pinterest Business . Fare clic su Crea account

Verrai reindirizzato a una pagina di registrazione in cui avrai la possibilità di creare un account aziendale o accedere al tuo account Pinterest esistente. 

Il tuo account Pinterest Business differisce dal tuo account standard in quanto ti dà accesso a strumenti di analisi e pubblicità, inclusi approfondimenti sul pubblico, monitoraggio del coinvolgimento e prestazioni dell’installazione. Ti consente anche di creare i tuoi annunci.


  • Preparati a creare tante bacheche e spille.

La cosa grandiosa di Pinterest è che non ci sono restrizioni sul numero di Pin affiliati che puoi creare, quindi puoi creare più Pin accattivanti per post. Ricorda che dovresti promuovere prodotti rilevanti per la tua nicchia e il tuo pubblico. Questo non solo ti assicura di raggiungere il tuo pubblico di destinazione, ma aiuta anche a rendere i tuoi post più allineati con il tuo argomento o nicchia. 

Sebbene la varietà dei contenuti sia sempre benvenuta, non vuoi semplicemente condividere i link di affiliazione. Ricorda: vuoi offrire al tuo pubblico di destinazione una soluzione ai suoi punti deboli. Promuovere accessori per animali domestici mentre si lavora nel settore della salute e del fitness può confondere il pubblico. 

Dopo aver creato una spilla, dovrai creare una cornice appropriata per essa. Le bacheche sono raccolte in cui tieni le tue spille. Assicurati che il tuo forum sia rilevante per la tua nicchia in modo da poter attirare il tuo pubblico di destinazione. Una volta che ti sei abituato, puoi creare più pannelli per coprire argomenti rilevanti nella tua nicchia. 

Ad esempio, sei nel campo della salute e del fitness. Puoi creare una scheda per esercizi a casa, una scheda separata per ricette salutari e un’altra per alternative alimentari sane. 

Aggiungi alcuni frame ogni mese per dire all’algoritmo Pinterest che il tuo account è ancora attivo. 


Se hai un sito web, questo è un ottimo posto per creare contenuti di valore pertinenti a ciò che stai promuovendo. Gli utenti vogliono accedere a qualcosa che aggiunge valore. 

Ad esempio, puoi creare un post sul blog e pubblicarlo sul tuo sito web. Potrebbe essere una recensione di un prodotto o un tutorial dettagliato che mette in evidenza il tuo prodotto di affiliazione. Ma quando si creano contenuti per un prodotto di affiliazione, è importante essere onesti e trasparenti. 

Ora che hai coperto le basi, il passo successivo è concentrarsi sulla crescita. Puoi farlo seguendo altri profili, condividendo contenuti popolari o unendoti a bacheche di gruppo. Una volta che sei nel pannello del gruppo, anche tutti i tuoi follower verranno aggiunti ad esso. 

Questo è un buon modo per ottenere informazioni sul tuo profilo, e quindi sulle tue unghie. Assicurati solo di unirti alle bacheche di gruppo pertinenti alla tua nicchia o ai tuoi interessi. 

Programmare la visualizzazione dei tuoi Pin nei momenti ottimali può aiutarti a raggiungere meglio il tuo pubblico di destinazione. Inoltre, non devi preoccuparti di perdere l’opportunità di pubblicare nuovi contenuti. Ti consente anche di massimizzare il tuo tempo in modo da poterti concentrare sulla creazione di post più pertinenti o pertinenti. 

  • Ottimizza i tuoi contenuti per la SEO

Pinterest è come un motore di ricerca, quindi ha senso utilizzare le tecniche SEO per migliorare i tuoi post. Utilizzare strumenti di terze parti per eseguire ricerche di parole chiave. Altre cose che puoi fare per rendere i tuoi Pin più SEO friendly includono:

  • Mantieni visibile il tuo profilo. Controlla le tue impostazioni per assicurarti che il tuo profilo non sia nascosto dai motori di ricerca.
  • Mantieni le tue spille e le tue bacheche organizzate.
  • Trova parole chiave pertinenti nella tua nicchia: quali parole chiave utilizza il tuo pubblico di destinazione durante la ricerca online?
  • Cerca di includere parole chiave pertinenti nel tuo profilo, nella descrizione del pin e nella descrizione della bacheca.
  • Prendi in considerazione l’aggiunta di parole chiave a coda lunga.
  • Interagisci con il tuo pubblico

Non dimenticare che Pinterest è pur sempre un social network, quindi è utile per connettersi con altri utenti. Ciò significa rispondere ai commenti, rispondere ai post correlati, commentare altri Pin o seguire altri installatori nella tua nicchia. 

  • Analizza le prestazioni dei tuoi pin

Inutile dire che dovresti monitorare e analizzare le prestazioni dei tuoi Pin. Scopri quali escursioni stanno aumentando il coinvolgimento e il traffico e quali devono essere migliorate. Fortunatamente, il monitoraggio delle prestazioni dei pin su una pagina Pinterest Business può essere effettuato tramite Pinterest Analytics. Se vuoi fare un ulteriore passo avanti nel tuo gioco di analisi, sentiti libero di utilizzare altri strumenti di analisi come Google Analytics.

Sapere cosa funziona e cosa no ti aiuterà a mettere a punto i tuoi contenuti e la tua strategia, permettendoti di prendere decisioni migliori e più informate.

La coerenza è fondamentale quando si tratta di marketing di affiliazione su Pinterest, quindi prova a creare alcuni pin al giorno o da una a tre bacheche a settimana. Crea un flusso di lavoro e utilizza uno strumento di pianificazione per garantire la coerenza.


Best practice per il marketing di affiliazione su Pinterest

 

  • Definisci il tuo pubblico di destinazione

Costruire il tuo pubblico è la chiave per pianificare quali saranno i tuoi Pin. Chi ti rivolgi determinerà la direzione dei tipi di immagini che dovresti installare, nonché il tipo di contenuto o prodotti che stai promuovendo. In breve, devi creare Pin che risuonino e coinvolgano il tuo pubblico di destinazione, quindi è meglio sapere chi sono prima di dedicare tempo e altre risorse alla creazione dei tuoi Pin e alla promozione di prodotti di affiliazione.

Sebbene le tendenze cambino periodicamente, sono buoni indicatori di ciò che le persone cercano in un dato momento. Approfitta delle parole chiave popolari e usa le tendenze per vedere cosa stanno facendo i tuoi concorrenti. 

  • Impara e segui le Linee guida della community di Pinterest

Le Linee guida della community di Pinterest sono un’ottima risorsa per gli affiliati, che tu sia un principiante o un esperto. Copre argomenti come sicurezza del sito, accesso, spam, linee guida per l’abbonamento a pagamento e altro ancora. Conoscere le linee guida della piattaforma garantisce un’esperienza sicura e senza intoppi su Pinterest. 

  • Non dimenticare di pubblicare link di affiliazione

La Federal Trade Commission (FTC) richiede ai commercianti di rivelare link di affiliazione a pagamento o partnership per proteggere i consumatori. Etichetta i tuoi Pin in base ai tag “Sponsorizzati” o “Affiliati”. 

Nascondere i collegamenti o nascondere i collegamenti di affiliazione utilizzando accorciatori di collegamenti o reindirizzamenti è contro le linee guida della community della piattaforma. Quando aggiungi link di affiliazione, assicurati di utilizzare le loro versioni complete. Pinterest chiarisce che il tuo pubblico dovrebbe sapere, o almeno avere un’idea, dove li porteranno i tuoi link.

  • Mantieni i tuoi consigli permanenti e pertinenti

L’algoritmo Pinners e Pinterest adora i nuovi contenuti. Ciò significa che devi pubblicare contenuto originale. Per mantenere aggiornati i tuoi Pin, puoi aggiornare o condividere nuovi elenchi di prodotti non appena diventano disponibili.

  • I test di connessione del tuo amico

Testare collegamenti o collegamenti a recensioni o guide all’acquisto consente agli affiliati di marketing di fornire ulteriori raccomandazioni pertinenti per il loro pubblico di destinazione. Per creare un collegamento di prova, crea una spilla accattivante associata alla prova d’acquisto. Quindi controlla le sue prestazioni per vedere se è in grado di generare traffico o meno. Puoi anche utilizzare questo metodo per misurare il traffico verso i tuoi siti web.  

  • Conosci le regole del tuo programma di riferimento

Le regole del programma di affiliazione per la condivisione dei contenuti di affiliazione possono variare, quindi ti preghiamo di familiarizzare con le loro linee guida per evitare sanzioni o penali. 


ultimi pensieri

Pinterest è un canale accessibile per i consumatori in cerca di ispirazione, così come per gli esperti di marketing che cercano di espandere la propria portata e generare maggiori entrate. Gli utenti che desiderano guadagnare nuove entrate possono anche rivolgersi a Pinterest per il marketing di affiliazione. Se utilizzata correttamente, questa piattaforma di social media può essere utilizzata per aumentare il traffico, attirare più conversioni, aumentare le vendite o le commissioni e far crescere la tua base di clienti fedeli. 

Your Unique Selling Proposition è l’unica piattaforma di social media che funziona come un motore di ricerca visivo. Questo da solo lo rende una risorsa preziosa per utenti o clienti che cercano idee, referenze e persino prodotti o marchi specifici. 

Domande frequenti

Con quali reti di affiliazione posso lavorare su Pinterest?

Puoi lavorare con alcune delle reti di affiliazione più popolari tra cui ShareASale, ClickBank, Amazon Associates e CJ Affiliate. Assicurati solo di seguire Pinterest e le linee guida della tua rete per la pubblicazione di contenuti di affiliazione.

Posso usare Pinterest per il marketing di affiliazione anche se non ho un sito web?

Sì, puoi ancora fare marketing di affiliazione su Pinterest anche senza un sito web. Tuttavia, dovresti verificare se il tuo programma di affiliazione consente il collegamento diretto sulla piattaforma. 

Quali strumenti posso utilizzare per migliorare la mia strategia di marketing di affiliazione su Pinterest?

Oltre a Tailwind e Buffer, puoi utilizzare Canva per creare immagini pin accattivanti. Un altro strumento di pianificazione che puoi utilizzare è Hootsuite, che si integra con Tailwind. 

Quali sono gli altri domini popolari su Pinterest?

Alcune delle aree più popolari includono:
– Moda 
– Bellezza e cura della
persona – Genitori
– Idee regalo
– Articoli sportivi
– Intrattenimento 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button